8.30 – 12.30 e 14.00 – 18.00 (dal Lunedì al Venerdì) – 019.4509329 – info@consultingab.com

iPhone SE, iPad Pro 9,7 e iOS 9.3 (HwUpgrade)

Lunedì 21 marzo Apple terrà un evento nel suo Campus 1 Infinite Loop a Cupertino. Avrà inizio alle ore 18 italiane e gli argomenti principali, almeno stando alle indiscrezioni non ufficiali note sino ad oggi, saranno iPhone SE, iPad Pro da 9,7 pollici e alcuni nuovi accessori per Apple Watch. La società potrebbe lanciare anche iOS 9.3, attualmente disponibile in versione beta ma non ancora lanciato pubblicamente dalla società. L’evento potrebbe essere molto interessante per gli appassionati della Mela.

 Abbiamo parlato molto nelle nostre pagine di iPhone SE affidandoci ai cosiddetti rumor provenienti da fonti non ufficiali. Si sono dette tante cose sullo smartphone, soprattutto sul suo design. Inizialmente si pensava che iPhone SE fosse sostanzialmente un iPhone 6 o 6S leggermente più piccolo, ma in realtà pare che somiglierà molto più al modello che sostituirà nella line-up, ovvero iPhone 5S. Al design lineare di quest’ultimo con qualche modifica, iPhone SE abbinerà però hardware da top di gamma.

Stando alle voci più recenti iPhone SE avrà dei bordi meno lucidi rispetto al 5S, più resistenti a graffi e alle ammaccature. Le novità hardware più succose si troveranno in realtà sotto la scocca: il nuovo modello entry-level implementerà il SoC Apple A9 con M9 e funzionalità always-on per Siri, un chip NFC per Apple Pay e novità anche per quanto riguarda i controller per reti LTE e Wi-Fi. Lo stesso hardware di iPhone 6S, oltre al display che sarà da 4 pollici, ad un prezzo sensibilmente inferiore. Anche le fotocamere saranno sostanzialmente le stesse.

iPhone 5S

iPhone SE potrebbe essere annunciato in due varianti da 16 e 64GB di storage integrato e sarà disponibile negli stessi colori del top di gamma, inclusa la variante rosa. Il nuovo modello sostituirà in tutto e per tutto iPhone 5S nella line-up dell’azienda di Cupertino, che non sarà più disponibile. Il prezzo sarà lo stesso, a partire da 450 dollari nel mercato statunitense e 529 euro nel nostro mercato italiano. Si tratterà dello smartphone più economico per Apple, ma di certo non economico in assoluto.

L’altro grosso annuncio di lunedì sarà iPad Pro in versione da 9,7 pollici. Il modello “professionale” del tablet di Cupertino verrà lanciato ad un prezzo di 599 dollari nella variante solo Wi-Fi da 32GB di storage. A questa si aggiungeranno modelli fino ad un massimo di 128GB di storage con supporto delle reti 4G LTE. Il nuovo iPad Pro non sostituirà iPad Air nella line-up, ma la Pro sarà una famiglia di tablet parallela e dunque non alternativa. Il tablet dovrebbe annoverare una piattaforma hardware simile a quella del modello da 12,9″, che non dovrebbe subire alcun aggiornamento durante l’evento.

Apple iPad Pro

I due modelli della famiglia Pro saranno sostanzialmente identici in quanto a funzionalità: anche il modello più piccolo avrà quattro altoparlanti, un display più luminoso con supporto della Apple Pencil e anche lo Smart Connector per il collegamento rapido a tastiere ed accessori esterni. Sotto la scocca troveremo lo stesso Apple A9X con più memoria di sistema rispetto al modello Air tradizionale. Sarà forse più definita la fotocamera posteriore, da 12 megapixel con registrazione video 4K, e non da 8 come sul modello da 12,9 pollici.

Fra le altre novità minori Apple potrebbe presentare una nuova gamma di accessori per Apple Watch di cui ancora non è trapelato moltissimo, e potrebbe lanciare iOS 9.3 al pubblico. L’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple avrà molte novità, sia sul fronte delle performance che su quello delle funzionalità: avremo note sicure via PIN o Touch ID, una nuova modalità di visualizzazione notturna che riduce le luci blu per non affaticare la vista, oltre alle canoniche soluzioni di problematiche e bug di varia natura.

Fra le release attese per i prossimi giorni avremo anche tvOS 9.2, watchOS 2.2 e Mac OS X El Capitan 10.11.4, anche se non sappiamo se Apple impiegherà del tempo anche per questi sistemi operativi durante l’evento.

L’appuntamento è quindi per le ore 18 del prossimo lunedì 21 marzo, da seguire naturalmente sulle pagine di Hardware Upgrade, così come anche nei nostri canali social in cui riporteremo tutte le novità che Apple ha in serbo per noi.

FONTE: HWUPGRADE


Alessandro Bozzo

Nato a Genova il 20/11/1985, lavora nel settore IT dal 2005. Da Marzo 2011 inizia una nuova avventura: nasce AB Consulting. Esperto di reti Wi-FI e Server Microsoft. In possesso delle Certificazioni MCP Microsoft: Active Directory Configuration - Network Service - Exchange 2007 Manage

AB Consulting di Alessandro Bozzo
Via Montegrappa 34
17019 - Varazze (SV)
P.I.: 01592070096
C.F.: BZZLSN85S20D969S
info@consultingab.com

Privacy Policy

Navigando sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi